Seminario: Strumenti e Strategie nel colloquio

250,00

Product Description

Strumenti e Strategie nel.
Colloquio Floriterapico

Sabato 20 – Domenica 21 Ottobre 2018
Presso: Scuola Floriterapia Ippocrate
Via Pecorina 95 Sarzana

A cura del Dott. Ricardo Orozco
Orario:
Sabato 9.30-13.00 / 14.30-18.00 Domenica 9.30-13.00 / 14.00-17.00
Investimento: 250 euro iva compresa
Si rilascia l’attestato di frequenza e 32 crediti formativi  ECP
Programma del Seminario:
Quello che ogni Floriterapeuta dovrebbe sapere:
– Patogenesi in base al modello del Dott. Bach
– Quante gocce, quante volte al giorno?
– Qual è il modo migliore di prescrivere i fiori?
– Differenza tra dare e/o prendere i Fiori di Bach e una Terapia Floreale
– I diversi livelli di intervento con i fiori
– Il compito del Terapeuta Floreale
– A minor quantità di fiori corrisponde minore efficacia?
– Esistono fiori pericolosi, incompatibili, effetti collaterali, ecc.?
– Esercizio di centratura per il terapeuta
Il rapporto Terapeuta floreale con il Cliente
– Il setting della Terapia Floreale (inquadramento terapeutico).
– Gestire le aspettative del cliente
– Le domande più comuni che vengono poste al terapeuta
– Le spiegazioni da dare al cliente durante il colloquio
– Analisi approfondita sulla metodologia di lavoro (protocollo di lavoro)
– Competenze e abilità di un bravo terapeuta
– Gli errori più frequenti
– Come stabilire una relazione terapeutica sana. Empatia, sintonia, fiducia.
– Obiettivi del primo colloquio
– Transfert e controtransfert
– L’ascolto attivo: atteggiamento fondamentale durante il colloquio
– Chiarificazione, parafrasi, ricalco, sintesi
– Raccolta delle informazioni. Esiste un’anamnesi floreale?
– Come stabilire gli obiettivi terapeutici insieme al cliente
– Strategia prescrittiva. Fiori tipologici, stati, Principio Transpersonale
Il colloquio con il Floriterapeuta è un fluido incontro comunicativo relazionale con il cliente in cui vengono utilizzati tutti gli strumenti della comunicazione verbale e non verbale. Esso comporta: attesa, tolleranza e rispetto dell’individualità del cliente. È atto a favorire il processo di crescita, valorizzando gli aspetti positivi dell’individuo ed approfondendo gli stati d’animo attuali.
Questo seminario può aiutare il Professionista a:
– Migliorare il rapporto con i clienti
– Formulare ipotesi sul lavoro terapeutico
– Acquisire elementi per la strutturazione del setting
– Individuare i fiori di Bach da prescrivere